Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Camorra, Zaia: da blitz litorale emergono fatti inquietanti

colonna Sinistra
Mercoledì 15 settembre 2021 - 12:53

Camorra, Zaia: da blitz litorale emergono fatti inquietanti

"Grazie a Dda, Dia e Forze dell'Ordine"

Venezia, 15 set. (askanews) – “Apprendiamo dalle fonti di informazione fatti che ci inquietano e che investono il settore turistico e distributivo dei centri turistici e delle spiagge della riviera veneta”. Lo dice il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, in relazione al blitz anticamorra compiuto oggi in alcune località del Veneto Orientale. “Ovviamente – prosegue – rivolgo le mie congratulazioni alla Direzione Distrettuale Antimafia e al Procuratore Cherchi, alla Dia e indistintamente a tutte le forze dell’ordine che hanno partecipato a questa maxi-operazione che ha come obiettivo quello di ripristinare legalità, sicurezza e vera concorrenza nel settore del commercio ambulante”. “Dalle prime indiscrezioni emergono vicende con profili inquietanti e ombre molto pesanti. Restiamo in attesa degli sviluppi dell’inchiesta – conclude il governatore – riconfermando la nostra fiducia nei magistrati inquirenti e negli uomini e donne che ogni giorno ergono un forte presidio di sicurezza e legalità a difesa dei cittadini. È grazie a loro che i veneti si sentono difesi e sicuri”.




CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su