Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Toscana, nuovo sito Centro documentazione infanzia e adolescenza

colonna Sinistra
Martedì 14 settembre 2021 - 18:58

Toscana, nuovo sito Centro documentazione infanzia e adolescenza

Presentato oggi a Palazzo Strozzi Sacrati

Firenze, 14 set. (askanews) – Un nuovo spazio online, migliorato e potenziato, per permettere ad un’utenza più ampia di reperire più agevolmente informazioni e documentazioni in tema di diritti dell’infanzia, dell’adolescenza e delle famiglie. E’ stato presentato oggi a Palazzo Strozzi Sacrati il nuovo sito del Centro regionale di documentazione per l’infanzia e l’adolescenza. Il Centro, che nasce nel 2000 per supportare attività e interventi della Regione Toscana in materia di minori e famiglia, è gestito dall’Istituto degli Innocenti. Sempre al Centro compete anche la gestione dell’Osservatorio regionale sui minori.


Sono intervenute le assessore alle politiche sociali Serena Spinelli e a istruzione e formazione Alessandra Nardini, insieme alla presidente dell’Istituto degli Innocenti Maria Grazia Giuffrida. Nel corso della conferenza è stato proiettato un video tutorial di navigazione del sito. Al sito rinnovato, che sarà on line dalla prossima settimana, si potrà accedere da http://www.minoritoscana.it.



“Lo scopo – ha detto l’assessora Spinelli – è mettere a disposizione uno strumento che consenta uno scambio costante di buone pratiche, opportunità, idee e atti attraverso un unico luogo. Dotare la Toscana ed i servizi che lavorano sul tema dei minori di una comunità di pratica virtuale per intervenire e per dare omogeneità su interventi e azioni, rispetto a uno dei temi più sensibili e delicati ovvero le politiche sui minori, la loro tutela e la possibilità di metterli in condizione, in futuro, di essere cittadini competenti e attivi.


“Questa nuova versione del sito – ha aggiunto l’assessora Nardini – è uno degli strumenti che rientrano nel protocollo che ogni anno rinnova la nostra collaborazione con l’Istituto degli Innocenti che ringrazio per il prezioso lavoro svolto. Relativamente alla parte che riguarda l’area educativa, l’attività portata avanti insieme all’Istituto è importante per il miglioramento continuo del sistema toscano 0-6. Il sito, migliorato soprattutto nella sua fruibilità, servirà a creare una comunità per diffondere e scambiare buone pratiche e progetti sui territori, tutto al fine di migliorare la programmazione in materia e quindi l’efficacia degli interventi”.



CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su