Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Roma, Raggi: solidarietà al cittadino malmenato dagli “zozzoni”

colonna Sinistra
Martedì 14 settembre 2021 - 20:33

Roma, Raggi: solidarietà al cittadino malmenato dagli “zozzoni”

"I romani hanno rialzato la testa"

Roma, 14 set. (askanews) – “I cittadini romani hanno rialzato la testa e sono i primi a difendere la nostra città, a denunciare gli zozzoni che la sporcano e la offendono. Noi siamo al loro fianco, sempre. In questi anni ne abbiamo beccati tanti, di zozzoni, grazie alle telecamere e alle fototrappole che abbiamo installato. I cittadini hanno capito che facciamo sul serio e ci sostengono. Per questo voglio esprimere solidarietà a un cittadino preso a calci e pugni per aver giustamente rimproverato due delinquenti che scaricavano illegalmente rifiuti ingombranti per strada”. Lo scrive su Facebook la sindaca uscente di Roma Virginia Raggi. “Non daremo tregua a questi criminali che l’hanno aggredito e agli altri zozzoni che inquinano Roma – continua Raggi – Non ci spaventano le minacce, i cassonetti incendiati, le violenze e le intimidazioni: continueremo a lottare, a collaborare con le forze dell’ordine, a indagare attraverso la nostra Polizia Locale e a portare a segno operazioni come quella con cui, oggi, è stata fermata una nota famiglia criminale di Tor Bella Monaca che faceva ‘sparire’ rifiuti elettrici. Buttandoli, ovviamente, nei nostri fiumi e nei nostri parchi. Roma è cambiata e per gli zozzoni non c’è spazio”, conclude.




CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su