Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Iss: con vaccini “forte” riduzione rischio ospedalizzazione o morte

colonna Sinistra
Sabato 11 settembre 2021 - 13:03

Iss: con vaccini “forte” riduzione rischio ospedalizzazione o morte

Report sull'efficacia e la protezione

Iss: con vaccini “forte” riduzione rischio ospedalizzazione o morte
Roma, 11 set. (askanews) – I vaccini garantiscono una “forte” riduzione del rischio di contrarre l’infezione Sars-cov-2 in forma grave. Lo evidenzia l’ultimo Report dell’Iss sull’efficacia e protezione veaaccinale anti covid aggiornato all’8 settembre e pubblicato oggi. I dati dicono che per gli over80 che hanno completato il ciclo la mortalità si riduce di 15 volte.


La riduzione del rischio di infezione nelle persone completamente vaccinate rispetto a quelle non vaccinate è del 77% per la diagnosi, 93% per l’ospedalizzazione, 96% per i ricoveri in terapia intensiva e per i decessi.



CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su