Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • A Milano Santa Giulia l’arena più grande d’Italia per i Giochi 2026

colonna Sinistra
Martedì 7 settembre 2021 - 13:05

A Milano Santa Giulia l’arena più grande d’Italia per i Giochi 2026

Avvio cantiere a fine 2022, investimento di 180 mln di Cts Eventim

A Milano Santa Giulia l’arena più grande d’Italia per i Giochi 2026
Milano, 7 set. (askanews) – Entro febbraio 2026 Milano avrà il palazzetto polifunzionale “più grande e moderno d’Italia”. È l’impegno di Cts Eventim, gruppo tedesco leader europeo del comparto biglietteria, che si fa carico di progettare, realizzare e gestire a Rogoredo la Milano Santa Giulia Arena, impianto da 16.000 spettatori che costerà 180 milioni di euro. Il battesimo arriverà con le gare di hockey maschile dei Giochi olimpici invernali del 2026, ma poi il gruppo continuerà a gestire l’arena per eventi sportivi e spettacoli dal vivo, con l’obiettivo di organizzarne almeno 130 all’anno.


“Introdurremo un’esperienza di ospitalità molto diversa in Italia, con un’acustica e una logistica ottimizzate. Sarà un luogo di esperienza completamente nuova per artisti e spettatori” ha detto il Ceo di Cts Eventim, Klaus-Peter Schulenberg, durante la presentazione del progetto. Tutti i posti, ad esempio, avranno una visuale eccellente, con una distanza massima di 90 metri dal podio. “Sarà una tappa obbligata per tutti i tour più importanti” ha aggiunto. L’avvio del cantiere è previsto per l’autunno del 2022.



Si tratta di un impianto, ha aggiunto il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, “che attendiamo da tanto tempo, quasi a prescindere dalle Olimpiadi, destinato a ospitare eventi sportivi e non solo. Adesso pensiamo ai Giochi e ad arrivare con i lavori finiti al momento giusto, a gestire quelle settimane delle Olimpiadi, poi però l’Arena sarà un patrimonio di Milano. Sono molto soddisfatto di questa presentazione anche perché la partnership che è stata scelta è una società primaria nella gestione di eventi quindi porteranno la loro esperienza già collaudata altrove”. Il gruppo tedesco gestisce infatti palazzetti a Londra, Berlino, Copenhagen e la grande Lnxess Arena di Colonia.




CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su