Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Università, Scuola Sant’Anna: secondo anno Seasonal School

colonna Sinistra
Mercoledì 21 luglio 2021 - 15:39

Università, Scuola Sant’Anna: secondo anno Seasonal School

I corsi intensivi della durata di una settimana

Firenze, 21 lug. (askanews) – La Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa presenta il nuovo catalogo, il secondo, delle “Seasonal School”, i corsi intensivi della durata di una settimana, a carattere residenziale o in modalità online, dedicati a temi di ricerca interdisciplinare e rivolti a studentesse e studenti di corsi di laurea o di dottorato delle università di tutto il mondo, in pari con gli esami e con la media di almeno di 27/30, riferita all’ordinamento italiano, gli stessi requisiti richiesti alle allieve e agli allievi della Scuola Superiore Sant’Anna. Il catalogo 2021/2022 conferma numerose agevolazioni e borse di studio, erogate dalla Fondazione EY e dalla Fondazione “Il Talento all’Opera”, e comprende 23 corsi, 7 dei quali in programma entro dicembre 2021 e 16 entro luglio 2022.


Le iscrizioni alle prime “Seasonal School”, le cui lezioni si svolgono tra settembre e ottobre 2021, sono già aperte o lo saranno a breve: per “Next Generation Cyber-Physical Systems” si chiudono il 22 agosto (lezioni in presenza dal 13 al 17 settembre); per “Cybersecurity – A Multidisciplinary Perspective” il 29 agosto (lezioni in presenza dal 20 al 25 settembre); per la seconda edizione di “IACH – Innovaction in Health Care: Strategies, Performance and Data Management” il 12 settembre (lezioni online dal 27 settembre al primo ottobre); per “MEDSKILL – Development of Medical Skills by Simulation” il 9 settembre (lezioni in presenza dal 4 all’8 ottobre); per la seconda edizione di “INSIDER – Innovazioni nel Sistema della Rappresentanza” il 12 settembre (lezioni in presenza dall’11 al 16 ottobre); per “CESM – Circular Economy and Sustainability Management: Managing the Transition towards a Circular Economy” il 13 settembre (lezioni in presenza dal 18 al 22 ottobre); per “United Nations and Fao 2021 Year of Fruits and Vegetables – Advancements in Postharvest Technologies to Reduce Losses and Improve Nutritional and Functional Properties” il 27 settembre (lezioni online dal 20 al 29 ottobre).



Altrettanto ricco il programma delle “Seasonal School” che si svolgeranno nel 2022: dal cambiamento climatico al management dell’innovazione e dei beni comuni alla società dei dati, alle prospettive per l’Unione Europea dopo la Brexit e la pandemia da Covid-19, per l’Africa e per la Cina, ai modelli macroeconomici, passando per la robotica percettiva e l’intelligenza artificiale fino ad arrivare alla fotonica, alle sfide per l’esplorazione dei mari e dello spazio e alle telecomunicazioni di oggi e domani, tra 5G e 6G.




CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su