Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Abruzzo, poteri speciali per la ricostruzione di Campotosto

colonna Sinistra
Giovedì 1 luglio 2021 - 17:00

Abruzzo, poteri speciali per la ricostruzione di Campotosto

Il commissario Legnini ha approvato un'ordinanza speciale

L’Aquila, 1 lug. (askanews) – Il commissario Legnini ha oggi approvato un’ordinanza speciale per la ricostruzione di Campotosto. Uno dei comuni abruzzesi maggiormente colpiti dal sisma 2016-17, già a suo tempo fortemente interessato dal sisma del 2009; la presenza delle cosiddetto ‘doppio cratere’ ha reso particolarmente complessa la ricostruzione fino ad oggi, praticamente ferma alle demolizioni di buona parte dell’abitato, con l’amministrazione comunale in difficoltà ad affrontare da sola tale mole di lavoro, viste le piccole dimensioni del comune. Per questo motivo, alla Regione Abruzzo, e in particolare all’Ufficio Speciale della Ricostruzione, è stato affidato il ruolo di soggetto attuatore per cinque interventi di ricostruzione pubblica, per un importo complessivo di 9.600.000 euro. Prende finalmente corpo la strategia di intervenire con poteri speciali nei casi di maggiore complessità, strategia che il presidente Marsilio ha sostenuto sin da subito per togliere la ricostruzione post-sisma dal pantano burocratico in cui era sprofondata. “Per la Regione e per l’Ufficio Speciale della Ricostruzione, guidato dal direttore Rivera, è una sfida significativa e importante. Sono certo che sapremo dimostrarci all’altezza. D’altronde, la decisione del commissario Legnini di individuare la Regione Abruzzo come Soggetto attuatore è un chiaro segno del riconoscimento della capacità e dell’efficienza dell’Usr, che proprio in questi giorni ha raggiunto un altro obiettivo importante, superando la soglia di 1000 cantieri autorizzati per complessivi 160 milioni di euro concessi”, ha dichiarato il Presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, a margine della riunione della Cabina di Coordinamento.




CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su