Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Nigeriana assassinata nel Milanese: arrestato l’ex fidanzato

colonna Sinistra
Venerdì 11 giugno 2021 - 08:08

Nigeriana assassinata nel Milanese: arrestato l’ex fidanzato

Blitz dei carabinieri: in manette ghanese di 34 anni

Nigeriana assassinata nel Milanese: arrestato l’ex fidanzato
Milano, 11 giu. (askanews) – E’ stato arrestato dai carabinieri il presunto assassino di Tunde Blessing, la 25enne nigeriana ritrovata morta 12 maggio 2021, in una zona boschiva sul territorio comunale di Rho, centro dell’hinteland milanese.


In manette è finito l’ex fidanzato della donna: secondo la ricostruzione degli investigatori dell’Arma, l’uomo – un ghanese di 34 anni regolare sul territorio italiano – non si di rassegnava all’idea che lei lo avesse lasciato dopo una “storia” durata tre mesi. Così raggiunse la 25enne sul luogo del delitto e la uccise per poi abbandonarla esanime ai margini di una radura dopo averle portato via i soldi e i suoi due cellulari. Dalle indagini è emerso che l’omicidio risale al primo pomeriggio del 3 maggio nel luogo esatto dove la vittima è stata poi trovata.



CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su