Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Napoli, elezioni virtuali: Perillo sindaco città Partenope

colonna Sinistra
Venerdì 11 giugno 2021 - 14:11

Napoli, elezioni virtuali: Perillo sindaco città Partenope

"Docente universitario scelto con il 33% dei voti"

Napoli, 11 giu. (askanews) – Mentre a Napoli è entrata nel vivo la campagna elettorale per le prossime elezioni amministrative, nel mondo virtuale si è conclusa la “corsa” per il sindaco di Città di Partenope con la vittoria di Francesco Perillo, docente universitario, consulente manageriale ed ex dirigente d’azienda. Perillo ha raccolto il 33 per cento dei voti, precedendo in un testa a testa Stefano Barone (30.4%). Più staccati Antonio Tosi (19%), Carlo Dini (13.2%) e Renata Gelmi (4.1%). I votanti sono stati oltre quattromila.


Da sindaco virtuale, ha dichiarato, “solleciterò i candidati sindaco di Napoli per discutere di quello che ritengo il punto di partenza imprescindibile per il governo della città: la rimotivazione e riorganizzazione del personale della più grande azienda che abbiamo, la macchina comunale. Risolvere la voragine finanziaria è la priorità, ma senza adeguate competenze e spirito di servizio non riusciremo ad avviare la risalita. Il sindaco virtuale non si sostituisce alle enormi responsabilità di un sindaco reale, ma può suggerirgli alcune concrete proposte che vengono dalla città di sotto, fargli sentire i battiti del cuore di Partenope”.



Le prime elezioni virtuali si sono concluse con la proclamazione del vincitore a Palazzo Fondi, proprio nei pressi di Palazzo San Giacomo. Il neo sindaco di Partenope ha annunciato che usufruirà della collaborazione degli altri cinque candidati (quattro in gara fino alla fine e uno ritirato), che hanno rappresentato una comunità civica composta da oltre diecimila cittadini reali. Le votazioni sono durate oltre due mesi.




CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su