Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Lazio, Ruberti: pronti a ripartire dalla cultura

colonna Sinistra
Venerdì 11 giugno 2021 - 14:43

Lazio, Ruberti: pronti a ripartire dalla cultura

"A breve nuovo avviso per lo spettacolo dal vivo"

Roma, 11 giu. (askanews) – “A nome anche del presidente un ringraziamento va ad Atcl per la passione e l’importante lavoro che svolge di coordinamento e promozione delle realtà locali di spettacolo dal vivo, ma anche per l’impegno profuso nello Spazio Rossellini, luogo a disposizione della città e di tutto il territorio. In questo momento più che mai è fondamentale mettere insieme le forze e lavorare con un unico obiettivo comune: tornare presto a vivere la magia delle sale teatrali in sicurezza e con la voglia di godere dell’arte”. Così il Capo di Gabinetto della Regione Lazio, Albino Ruberti, che è intervenuto questa mattina allo Spazio Rossellini per la presentazione della III edizione del progetto “Radure”, Spazi culturali lungo la Via Francigena del Sud. “Ringraziamo anche Quirino Briganti, qui in veste di Presidente della Compagnia dei Lepini, ma che sta dando – ha ricordato – un contributo fondamentale in vista dell’Expo di Dubai al fine di portare una programmazione che veda al centro la cultura. Il Lazio, lo ricordiamo, è la prima regione in Italia per Associazioni e Imprese culturali: un territorio vivo e dedito alla cultura la cui vitalità va tenuta accesa in vista della nuova stagione in cui potremo ricominciare a vivere lo spettacolo e la cultura in generale come facevamo in passato. Lunedì – ha sottolineato – torneremo in zona bianca e questo richiede un grande atto di responsabilità: dobbiamo essere prudenti, seguire le norme, ma grazie al successo della campagna vaccinale e a tutti i protocolli messi in campo siamo certi che sia possibile guardare al futuro con ottimismo. Il Presidente, come già annunciato, sta per emanare l’ordinanza che porta a 1500 posti le platee all’aperto ma porteremo anche, in Conferenza Stato – Regioni la proposta di ampliare anche le platee al chiuso in vista delle riaperture invernali. Siamo felici di essere qui oggi a inaugurare questo importante progetto che come regione abbiamo sostenuto con l’Avviso dedicato alla Valorizzazione dei Luoghi della Cultura attraverso lo Spettacolo dal Vivo. Colgo l’occasione per annunciare che nelle prossime settimane verrà pubblicato l’Avviso 2021 in cui mettiamo a disposizione ulteriori 600 mila euro perché questa sinergia tra i vari ambiti culturali, in cui crediamo molto, torni a portare – ha concluso – arte e bellezza su tutto il territorio, a dare nuovo impulso alle comunità ma anche all’economia e al turismo di tutto il Lazio”.  


 



CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su