Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Abruzzo, Marsilio: in A14 eliminati cantieri durante i week-end

colonna Sinistra
Giovedì 10 giugno 2021 - 19:10

Abruzzo, Marsilio: in A14 eliminati cantieri durante i week-end

Lavori prorogati fino al 9 luglio. Proposte riduzionI dei pedaggi

Teramo, 10 giu. (askanews) – Si è svolta oggi la riunione convocata dal Ministero delle Infrastrutture e della mobilità sostenibile, rappresentato dall’ingegner Placido Migliorino, direttore responsabile della vigilanza autostradale, a cui ha partecipato l’ingegner Marco Perna, direttore del 7° Tronco di Autostrade per l’Italia per affrontare le problematiche derivanti dai cantieri presenti lungo l’A14. Per la Regione Abruzzo erano presenti il presidente, Marco Marsilio, il sottosegretario alle infrastrutture, Umberto D’Annuntiis e il dirigente Emidio Primavera. “Oggi abbiamo ottenuto importanti risultati dopo che la scorsa settimana avevamo avanzato delle proposte per alleggerire i disagi sull’A/14 – ha detto il presidente Marsilio – Aspi ha approfondito gli studi, fatto delle valutazioni, presentando una soluzione che accoglie le mie richieste, che ha il pregio, allungando di nove giorni i lavori fino al 9 luglio, con una nuova articolazione dei lavori, di eliminare i cantieri durante i week end e ridurre ad un massimo di due chilometri le code nei giorni feriali”. Un secondo importante passaggio è quello relativo ai pedaggi. “Autostrade ha proposto la riduzione del 50% della tariffa automatico e generalizzato a tutti coloro che in qualsiasi orario della giornata, percorrono il tratto Giulianova-Roseto e Atri-Pescara Nord. Rispetto a questa proposta di Aspi, la Regione Abruzzo ha chiesto di valutare la retroattività agli utenti commerciali che hanno subìto disagi e danni economici in questi mesi e di inserire anche la tratta tra Giulianova e Val Vibrata sulla quale insistono diversi cantieri. Su quest’ultima richiesta Aspi ha accolto la mia sollecitazione e già dal prossimo week end, insieme agli altri due tratti, la riduzione del pedaggio sarà attiva. Sulla retroattività, invece, Aspi si è impegnata a valutare la questione, attendiamo le decisioni in merito”.




CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su