Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Coronavirus, Puglia: al via vaccinazioni da 39 a 16 anni

colonna Sinistra
Mercoledì 2 giugno 2021 - 17:34

Coronavirus, Puglia: al via vaccinazioni da 39 a 16 anni

I dati delle diverse Asl della Regione

Roma, 2 giu. (askanews) – Sono 2.411.316 le dosi di vaccino anticovid somministrate sino ad oggi in Puglia (dato aggiornato alle ore 17 dal report del Governo nazionale), pari al 91,1% di quelle consegnate dal Commissario nazionale che sono 2.646.505.


Le operazioni di vaccinazione proseguono regolarmente in tutta la Puglia anche oggi 2 giugno, Festa della Repubblica, con l’impegno del personale sanitario e della Protezione civile. Da domani giovedì 3 maggio alle 14.00 i nati dal 1982 al 1986 possono prenotare la vaccinazione sul portale lapugliativaccina.regione.puglia.it, nelle farmacie convenzionate con il sistema FarmaCup e al numero verde 800713931. Parte infatti, a scaglioni, la campagna vaccinale per le persone da 39 a 16 anni. Sono in corso le vaccinazioni per gli studenti delle scuole superiori che devono affrontare la Maturità.



ASL BARI Superate le 10mila dosi somministrate anche nella giornata del 1° giugno. Nei centri vaccinali della ASL Bari sono state inoculate 7.435 prime dosi, tra cui circa 5mila Janssen, e 2.782 seconde. Nel complesso è stata garantita la somministrazione di vaccino a 1.766 soggetti vulnerabili per patologia, mentre i medici di Medicina generale hanno provveduto a vaccinare 2.307 assistiti delle categorie prioritarie (con 835 prime dose e 1.472 seconde).


Continua la campagna vaccinale dedicata ai maturandi. Nell’Hub Fiera di Bari è in programma oggi la somministrazione per 684 studenti e studentesse degli Istituti Superiori “Salvemini” e “Marconi” di Bari, “De Viti De Marco” di Triggiano e “Fiore” di Modugno. Grazie agli 812.073 vaccini inoculati in tutti i punti di erogazione del territorio, la copertura vaccinale ha raggiunto il 45 per cento della popolazione almeno con una dose. (Segue)



CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su