Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Luiss e Avio per Colleferro: “Insieme…Una meta per l’etica”

colonna Sinistra
Sabato 29 maggio 2021 - 14:44

Luiss e Avio per Colleferro: “Insieme…Una meta per l’etica”

Seminario su fair play, gioco di squadra e rispetto per l'altro

Luiss e Avio per Colleferro: “Insieme…Una meta per l’etica”
Roma, 29 mag. (askanews) – L’etica dello sport è stata al centro del seminario che si è svolto nella mattinata di sabato 29 maggio presso il Liceo “G. Marconi” di Colleferro: il Team Rugby Luiss-Avio è stato accolto dagli studenti dell’istituto che hanno assistito ad una dimostrazione di sport ed etica, organizzata dall’AS Luiss Sport e da Avio, azienda leader nel settore della propulsione spaziale, con il patrocinio del Comune di Colleferro.


Una giornata di incontro e confronto che ha visto insieme giovani studenti, atleti universitari e la rappresentanza di un’azienda italiana leader nel mondo, accomunati dal desiderio di lanciare il messaggio positivo racchiuso nello sport. Rispetto per l’altro, gioco di squadra, fair play: sono questi i preziosi valori che costituiscono l’etica alla base del rugby e della socialità tra adolescenti e ragazzi.



Per questo Avio, Official Partner AS Luiss e azienda storica con sede a Colleferro, l’Associazione Sportiva Luiss e il Comune di Colleferro, vogliono contribuire insieme a diffondere tali principi tra gli studenti del Liceo “G. Marconi” di Colleferro.


All’evento hanno preso parte l’Assessore al Bilancio del Comune di Colleferro, Francesco Guadagno, il Direttore delle Risorse Umane Avio Stefano Bottaro, il Direttore AS Luiss Paolo Del Bene e il coach rugby AS Luiss Giampietro Granatelli, alla presenza della squadra di rugby AS Luiss e del Dirigente scolastico Antonio Salvatore Sapone, insieme agli studenti e docenti del Liceo Marconi di Colleferro.



“Volevamo ripartire con lo sport, e lo abbiamo fatto, insieme ad Avio, nel Comune di Colleferro all’interno dell’Istituto Marconi, in una giornata speciale. La nostra squadra di Rugby e l’allenatore Granatelli hanno spiegato le azioni e le regole del rugby, metafora della vita di tutti i giorni. tra cui il terzo tempo che chiude il match senza rancore come il vero sport insegna”, ha dichiarato il Direttore AS Luiss Paolo Del Bene.


Gli atleti della squadra di rugby Luiss, di cui Avio è Main Sponsor, hanno fatto visita alle studentesse e agli studenti dell’Istituto Marconi, coinvolgendoli nella loro disciplina sportiva e utilizzando la metafora del rugby per rappresentare valori come il coraggio, la collaborazione, la fiducia, il sostegno e il terzo tempo. La dimostrazione proposta dal coach Granatelli si è concentrata, infatti, sul confronto fisico con l’avversario e con sé stessi, sulle regole fondamentali del rugby e sulla considerazione dei compagni e della cooperazione.



“Questa iniziativa rafforza il legame storico tra Avio e la città di Colleferro. Cerchiamo sempre di trasmettere i nostri valori aziendali, come la collaborazione e il supporto a un collega in difficoltà, e siamo sempre lieti di supportare l’Associazione Sportiva Luiss nelle sue attività fuori dal campo”, ha dichiarato Stefano Bottaro, HR Director di Avio.


La giornata è proseguita con la visita del Team Rugby AS Luiss-Avio in azienda, dove la squadra ha incontrato il personale Avio per un momento di conoscenza e crescita reciproca, nel segno dell’etica fulcro dell’attività sportiva e lavorativa. E’ stata un’opportunità importante per gli atleti dell’unica squadra universitaria ammessa al campionato federale di Rugby.


“Insieme… Una meta per l’etica” si è inserita tra le attività di formazione che il Comune di Colleferro ospita in occasione della sua investitura a Capitale dello Spazio 2021, ottenuta anche grazie alla storica presenza sul territorio di un’azienda come Avio.


CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su