Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Covid, Lombardia verso le 4mln di dosi: scorte Pfizer all’89%

colonna Sinistra
Venerdì 7 maggio 2021 - 20:06

Covid, Lombardia verso le 4mln di dosi: scorte Pfizer all’89%

Copertura vaccinale al 28%, 38.825 dosi ogni 100mila abitanti
Covid, Lombardia verso le 4mln di dosi: scorte Pfizer all’89%

Milano, 7 mag. (askanews) – La Lombardia si avvia a tagliare nel fine settimana il traguardo delle 4 milioni di dosi di vaccino anti-Covid somministrate dall’inizio della campagna vaccinale. Fino a oggi la Regione guidata da Attilio Fontana ha somministrato 3,9 milioni di dosi, 38.825 iniezioni ogni 100mila abitanti (più della media nazionale di 37.516). Come rileva il report quotidiano pubblicato di Davide Manca, docente del Politecnico di Milano, la Lombardia ha una copertura vaccinale del 28,2% con prima dose ed è quinta in Italia (preceduta da Trento, Liguria, Valle d’Aosta e Bolzano) contro una media nazionale del 26%.

Oggi sia il governatore Fontana che la vicepresidente Letizia Moratti sono tornati a chiedere un numero maggiore di forniture di vaccino anti-Covid per poter accelerare nella campagna massiva. La Regione al momento ha somministrato oltre l’87% delle dosi disponibili, utilizzando – emerge sempre dal report di Manca – le scorte di Pfizer all’89%, di Astrazeneca all’86%, di Moderna al 79% e di Janssen al 51% (ma del vaccino monodose sono arrivate appena 57mila fiale). “La campagna vaccinale procede, anche se non al massimo delle nostre possibilità. Servono più vaccini”, ha ricordato in un tweet Fontana quando ha annunciato che anche per la prossima settimana la Regione resterà in fascia gialla.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su