Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Libia, non preoccupano condizioni comandante peschereccio Mazara

colonna Sinistra
Giovedì 6 maggio 2021 - 20:33

Libia, non preoccupano condizioni comandante peschereccio Mazara

Assistito da medico nave Libeccio, rientro è previsto per domani

Palermo, 6 mag. (askanews) – Non destano preoccupazione le ferite, una al braccio e una alla testa, riportate dal comandante del peschereccio Aliseo, Giuseppe Giacalone, colpito da una raffica di mitra sparata da una motovedetta della Guardia costiera libica nel canale di Sicilia. Il peschereccio della flotta di Mazara del Vallo si trovava con altri due motopesca, l’Artemide e il Nuovo Cosimo, a una trentina di miglia dalla costa nordafricana quando è stato intercettato dall’imbarcazione libica. Autorità libiche che però negano di avere sparato ad altezza d’uomo ma esclusivamente dei colpi di avvertimento in aria. I pescherecci sono stati raggiunti dalla nave Libeccio della Marina militare italiana, su cui è stato trasbordato il comandante ferito per ricevere le cure da parte del medico di bordo, e stanno facendo rotta verso la Sicilia. Il loro arrivo a Mazara del Vallo è previsto per domani pomeriggio.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su