Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Dai libici colpi di mitra sui pescherecci di Mazara: ferito un comandante

colonna Sinistra
Giovedì 6 maggio 2021 - 18:33

Dai libici colpi di mitra sui pescherecci di Mazara: ferito un comandante

La Marina Militare libica: esplosi colpi di avvertimento in aria
Dai libici colpi di mitra sui pescherecci di Mazara: ferito un comandante

Palermo, 6 mag. (askanews) – Due pescherecci della flotta ti Mazara del Vallo, l’Aliseo e l’Artemide, sarebbero stati presi di mira e colpiti da raffiche di mitra da parte di una motovedetta della Guardia costiera libica. Il comandante del’Aliseo, Giuseppe Giacalone, è rimasto ferito. Il fatto è accaduto quando le due imbarcazioni si trovavano ad una trentina di miglia dalla costa nordafricana.

Sul posto sta facendo rotta la nave Libeccio della Marina militare per prestare soccorso alle due imbarcazioni che non sono state sequestrate dalle autorità libiche. La dinamica dei fatti è ancora tutta da chiarire.

La Marina libica ha infatti smentito di aver sparato “contro” i pescherecci, precisando di avere esploso colpi di avvertimento in aria. Una versione contestata dal sindaco di Mazara del Vallo Salvatore Quinci, che accusa i libici di avere sparato ad altezza d’uomo.

xpa/sam

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su