Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • De Magistris: Governo affronti tema comuni difficoltà economica

colonna Sinistra
Mercoledì 5 maggio 2021 - 21:23

De Magistris: Governo affronti tema comuni difficoltà economica

Non per loro responsabilità ma situazione normativa e pandemica

Napoli, 5 mag. (askanews) – Per il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris: “La sentenza della Corte costituzionale, che noi rispettiamo, è a mio avviso errata ed è venuto il momento che il Governo affronti in modo deciso il tema dei Comuni in maggiore difficoltà economica e finanziaria, non per loro responsabilità ma per una situazione normativa e pandemica. Le richieste della Corte sono inesigibili”. Il primo cittadino risponde così ad una domande dei cronisti che gli chiedevano un commento sulla sentenza della Corte costituzionale, la quale specifica che i debiti degli enti locali non possono essere dilazionati in 30 anni ma in 5. “Qualora il Governo non avesse varato la proroga per l’approvazione dei bilanci dei Comuni, chiesta da alcuni sindaci, oggi ci vedrebbe contare oltre mille Comuni in dissesto. Al Governo, con l’Anci e con altri Comuni, abbiamo presentato delle proposte: c’è bisogno di liquidità, di norme e soprattutto non è possibile chiedere che si debba recuperare il debito in un anno in cui in virtù della pandemia il Governo ha rinviato il pagamento di tutte le cartelle” conclude de Magistris.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su