Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Coronavirus, in Toscana prenotazioni vaccini 60-64enni da lunedì

colonna Sinistra
Mercoledì 5 maggio 2021 - 18:57

Coronavirus, in Toscana prenotazioni vaccini 60-64enni da lunedì

Partite oggi le prenotazioni per i 65-69enni

Firenze, 5 mag. (askanews) – Il nuovo filone vaccinale anti Covid della Toscana, dedicato alle persone tra i 60 e i 69 anni, sarà a pieno regime dalla prossima settimana, quando potranno prenotare anche i 60-64enni. Intanto da oggi il portale regionale è stato aperto per la prima volta, ai 65-69enni (i nati tra il 1952 e il 1956), mettendo a disposizione 9.600 vaccini monodose Johnson & Johnson (tutte prenotate in pochi minuti) e subito a ruota altre 92.400 dosi Pfizer per un numero complessivo di 102mila sieri. Ad ora risultano 933.569 i toscani che hanno ricevuto la prima dose e, tra questi, 416.809 quelli a cui è stato inoculato anche il richiamo. Tra gli over 80 sono 292.947 i vaccinati con la prima dose e 227.831 quelli che hanno ricevuto anche la seconda; mentre le dosi complessivamente somministrate ai settantenni sono 290.573. Per quanto riguarda le persone vaccinate con almeno una dose sul totale della fascia anagrafica del territorio, la Toscana anche oggi è tra le prime Regioni italiane nella classifica stilata dal ministero della Salute, con il 97% circa della copertura vaccinale degli over 80; mentre è decima nell’ambito degli over 70, vaccinati per il 65%. Per aumentare inoltre la copertura vaccinale degli over 70 (i nati tra il 1941 e il 1951) che non possono prenotarsi sul portale regionale, perché sprovvisti di computer o di smartphone o di assistenza da parte di familiari, è stato messo a disposizione da ieri il numero verde 800117744 “ProntoVaccino”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su