Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Sardegna, sostegni alle imprese: gli effetti pandemia

colonna Sinistra
Martedì 4 maggio 2021 - 18:37

Sardegna, sostegni alle imprese: gli effetti pandemia

Seduta congiunta delle commissioni Lavoro e attività produttive

Cagliari, 4 mag. (askanews) – Attività interrotte o sospese, perdita di fatturato, mancanza di liquidità. Gli effetti devastanti della pandemia continuano a pesare sulle aziende sarde. Soprattutto in alcuni settori collegati al turismo, allo spettacolo e alle sagre paesane.

Un’emergenza che ha spinto la maggioranza del consiglio regionale a presentare una proposta di legge urgente con la previsione di uno stanziamento di 3,9 milioni di euro a favore dei titolari di imprese che operano nell’ambito delle feste e delle sagre. Una misura rivolta a una platea di circa 650 lavoratori: per ciascuno di loro si pensa ad un’indennità una tantum pari a 1000 euro per sei mesi.

Il provvedimento è ora all’esame delle Commissioni “Lavoro” e “Attività produttive” del Consiglio regionale che in mattinata si sono riunite in seduta congiunta. I parlamentini presieduti da Alfonso Marras e Piero Maieli hanno sentito i rappresentanti di Confindustria, Confcommercio, Cna, Confartigianato, Associazione degli armatori per il trasporto dei passeggeri, Sindacato dei locali da ballo, Assoarmieri Sardegna, imprese pirotecniche.

Da tutte le associazioni di categoria è arrivata la richiesta di un’integrazione delle misure di sostegno con l’inserimento di alcune categorie produttive finora escluse dai ristori. (Segue)

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su