Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Sardegna, l’Aratro: biennio di transizione del Psr

colonna Sinistra
Martedì 4 maggio 2021 - 18:01

Sardegna, l’Aratro: biennio di transizione del Psr

Coldiretti, nuovo appuntamento online per i giovani agricoltori

Cagliari, 4 mag. (askanews) – Il biennio di transizione del Psr 2021 – 2022 sarà al centro del nuovo incontro della rubrica online di Coldiretti Giovani Impresa Sardegna. Domani, alle 18, si discuterà delle opportunità che scaturiranno per le aziende agricole con focus sui giovani.

Insieme al delegato regionale dei Giovani Coldiretti sardi, Frediano Mura, ci saranno, il presidente e direttore di Coldiretti Sardegna Battista Cualbu e Luca Saba, il Direttore generale dell’assessorato regionale all’Agricoltura Giulio Capobianco, il responsabile Psr di Coldiretti Sardegna Alfonso Orefice e il segretario nazionale dei Giovani Coldiretti Stefano Leporati.

“Il nuovo appuntamento dell’Aratro sarà un momento di approfondimento e conoscenza di quello che sarà il ruolo delle aziende agricole ed in particolare dei giovani nel biennio 2021 – 2022” spiega il delegato regionali dei Giovani Coldiretti Frediano Mura.

Il “regolamento transitorio”, approvato nel dicembre 2020, ha prorogato fino al 31 dicembre 2022, i tre strumenti della Pac: pagamenti diretti, Ocm e sviluppo rurale. Il Psr, argomento della nuova puntata dell’Aratro di domani, potranno usufruire nel biennio 2021-2022 di nuove risorse e vecchie misure per un totale di circa 7 milioni di euro.

L’incontro sarà trasmesso in diretta nella pagina facebook di Coldiretti Giovani Impresa Sardegna dalle 18, oppure chi vorrà potrà seguirlo dalla piattaforma meet (link sempre nella pagina facebook dei Giovani Coldiretti).

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su