Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Milano, campo nomadi abusivo di via Bonfadini 38 sarà smantellato

colonna Sinistra
Martedì 4 maggio 2021 - 12:51

Milano, campo nomadi abusivo di via Bonfadini 38 sarà smantellato

Nelle prossime ore, dopo il blitz che oggi ha portato a 33 arresti
Milano, campo nomadi abusivo di via Bonfadini 38 sarà smantellato

Milano, 4 mag. (askanews) – Questa mattina, nell’ambito dell’operazione della polizia locale su un traffico illecito di rifiuti che ha portato all’arresto di 33 persone, il campo nomadi abusivo di via Bonfadini 38, all’angolo con via Zama a Milano, è stato posto sotto sequestro e sarà ora smantellato. Lo hanno annunciato la vicesindaco Anna Scavuzzo e il comandante dei “ghisa” Marco Ciacci, spiegando che, al termine delle operazioni di controllo e catalogazione, la baracche saranno demolite.

Nel censimento compiuto nel luglio 2020, nel campo risultavano abitare 40 adulti e 10 minori, sinti italiani e cittadini romeni. Nel corso del blitz scattato intorno alle 6 di questa mattina, erano presenti anche i servizi sociali comunali che hanno offerto assistenza alle coppie con minori, agli anziani e ai disabili.

Sull’operazione e sul conseguente sgombero, è intervenuto anche il sindaco Sala con un post sulla sua pagina Facebook in cui ha scritto tra l’altro: “Sono certo che i provvedimenti cautelari eseguiti questa mattina contribuiranno a riportare serenità e legalità tra gli abitanti del quartiere, da tempo vessati e stanchi di questa situazione”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su