Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Lega: servono misure specifiche per ristoranti al chiuso

colonna Sinistra
Martedì 4 maggio 2021 - 18:43

Lega: servono misure specifiche per ristoranti al chiuso

Rivedere protocolli e linee guida
Lega: servono misure specifiche per ristoranti al chiuso

Roma, 4 mag. (askanews) – Servono subito misure specifiche per bar e ristoranti privi di spazi all’aperto, in modo da “autorizzare subito la possibile somministrazione in sicurezza anche al chiuso, a pranzo e cena. Eventualmente, rivedendo i protocolli e le linee-guida per la riapertura e introducendo l’obbligo di tenere aperte finestre, porte, vetrate”. F Così i parlamentari padovani della Lega Massimo Bitonci, Arianna Lazzarini, Andrea Ostellari, Alberto Stefani e Adolfo Zordan che fanno proprio l’appello di Appe Padova al governo.

“L’uso del plateatico dovrebbe essere incentivato – spiegano – ma non reso obbligatorio. Occorre inoltre prevedere la gratuità dell’utilizzo di aree pubbliche da adibire a plateatico per tutto il 2021 e di facilitare l’individuazione di ulteriori e nuovi spazi, anche temporanei nella giornata, a beneficio di quelle realtà che non ne dispongono. Riaprire in sicurezza si può e si deve. Vale anche per piscine e palestre”, concludono i parlamentari leghisti.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su