Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Festa scudetto, Sala: impediti disordini e nessuno si è fatto male

colonna Sinistra
Martedì 4 maggio 2021 - 10:47

Festa scudetto, Sala: impediti disordini e nessuno si è fatto male

Sindaco: polizia ha fatto rispettare coprifuoco a tutti, non è poco
Festa scudetto, Sala: impediti disordini e nessuno si è fatto male

Milano, 4 mag. (askanews) – “Da ultimo, stiamo faticosamente uscendo dalla più grave crisi sanitaria e sociale dal dopoguerra, esistono tante sensibilità che a volte si contrappongono: c’è chi ha un pò di nostalgia per l’ordine assoluto del lockdown e chi vorrebbe aprire tutto e subito al primo spiraglio di normalità. Quello che sappiamo è che per gestire una comunità non esiste un tasto ‘acceso’ e ‘spento’, o forse sì ma in società molto diverse dalla nostra. Una società libera è una comunità complessa che va gestita con strumenti complesssi. Io non credo che le migliaia di famiglie che hanno festeggiato lo scudetto in tutta la città in zona gialla siano pericolosi attentatori della nostra salute. Certo lo dico con chiarezza: ora più che mai bisogna avere comportamenti correnti in termini di distanziamento e uso delle mascherine. Però sappiamo anche che tutti insieme non abbiamo offerto appigli ai professionisti della guerriglia urbana, che ci sono, che nessuno si è fatto male e che le forze dell’ordine hanno fatto rispettare a tutti il coprifuoco, e credetemi, non è poco”. Con queste parole, il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, ha concluso un lungo videomessaggio pubblicato sulla sua pagina Facebook, in risposta alle polemiche scoppiate dopo i festeggiamenti per lo scudetto inscenati domenica scorsa nel centro di Milano da circa 30mila tifosi dell’Inter.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su