Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Scudetto Inter, questura: evitate azioni contrasto, festa pacifica

colonna Sinistra
Lunedì 3 maggio 2021 - 18:13

Scudetto Inter, questura: evitate azioni contrasto, festa pacifica

Nota della polizia: in 30mila, euforia spontanea e incontenibile
Scudetto Inter, questura: evitate azioni contrasto, festa pacifica

Milano, 3 mag. (askanews) – I festeggiamenti a Milano per la vittoria dello scudetto dell’Inter ieri pomeriggio hanno coinvolto 30mila persone, in una “spontanea quanto incontenibile euforia collettiva”. Lo sottoliena in una nota la questura di Milano, commentando gli eventi di ieri pomeriggio in città. Gli agenti, viene spiegato, hanno cercato “di scongiurare la concentrazione di una unica massa di persone in una sola area critica” e hanno voluto “evitare azioni di contrasto delle Forze dell’ordine verso la folla che festeggiava comunque pacificamente. Si precisa che non si sono registrati momenti di conflittualità o tensione”, sottolinea la questura milanese.

Ai festeggiamenti, viene spiegato, “hanno partecipato appassionati sportivi, curiosi, tifosi, ultras e famiglie dando vita a gruppi eterogenei in disorganico movimento che si sono dedicati ai festeggiamenti spesso incuranti delle cautele da adottare per la diffusione della pandemia”.

Una specifica azione di contenimento è stata operata verso la concentrazione più critica e scomposta in Largo Cairoli evitando che quel gruppo raggiungesse piazza Duomo. E proprio in quell’area, quando i Reparti inquadrati hanno iniziato ad operare a ridosso dell’orario del coprifuoco, si sono registrate criticità che sarebbero risultate insidiose in presenza di famiglie e giovanissimi.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su