Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Sardegna, piantare un albero è un gesto d’amore

colonna Sinistra
Lunedì 3 maggio 2021 - 19:33

Sardegna, piantare un albero è un gesto d’amore

Volontariato sardo e Forestas mettono a dimora 5.000 piantine

Cagliari, 3 mag. (askanews) – Il Volontariato sardo mette a dimora 5.000 piantine, e lo fa con “Pianta un albero: è un gesto d’amore”, l’iniziativa che il Csv Sardegna Solidale, in collaborazione con l’Agenzia Forestas, propone per sensibilizzare e responsabilizzare l’opinione pubblica verso un uso sostenibile dell’ecosistema terrestre.

Lo farà attraverso il coinvolgimento diretto dei cittadini affinché si impegnino in prima persona a conoscere, proteggere, curare e riqualificare il territorio in cui vivono. Si tratta di un’iniziativa regionale che rientra in pieno negli obiettivi dell’Agenda 2030.

Si parte mercoledì 5 maggio da Bitti (campo sportivo comunale “Peddu Burrai”, ore 11), dove sono previsti gli interventi del sindaco Giuseppe Ciccolini, del presidente del Centro di Servizio per il Volontariato, Giampiero Farru, e di un rappresentante di Forestas (l’Agenzia ha concesso il patrocinio all’iniziativa e messo a disposizione circa 5.000 piantine in fitocella, di uno o due anni di età, delle specie più adatte ai siti individuati per la piantagione).

Parleranno anche l’assessore comunale all’Ambiente, Christian Farina, il parroco don Totoni Cossu e la referente del Sa.Sol. Point n. 27 di Bitti, Rina Latu. Sono stati invitati anche Clara Michelangeli sindaca di Onanì, Mario Calia sindaco di Lula, e i rappresentanti dell’Istituto Comprensivo Statale e del Liceo Scientifico “Michelangelo Pira” di Bitti.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su