Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • ‘Ndrangheta, 53 arresti: colpita cosca dei Pesce

colonna Sinistra
Martedì 20 aprile 2021 - 07:46

‘Ndrangheta, 53 arresti: colpita cosca dei Pesce

Blitz del Ros dei carabinieri e della Guardia di finanza

Roma, 20 apr. (askanews) – Blitz contro la ‘Ndrangheta a Reggio Calabria, la cosca dei Pesce e lo spaccio di marijuana e hashish. Per reati di associazione a delinquere di stampo mafioso, porto illegale e ricettazione di armi, estorsioni, favoreggiamento, traffico e cessione di sostanze stupefacenti. L’operazione è coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia che ha disposto l’esecuzione di una ordinanza di custodia nei confronti di 53 persone, di cui 44 in carcere e nove agli arresti domiciliari.

Il provvedimento viene eseguito dalla Polizia di Stato, dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza. In particolare sono al lavoro i poliziotti della Squadra mobile e del Servizio Centrale Operativo, il Ros, il Gico e lo Scico delle Fiamme gialle. Gli investigatori stanno anche sequestrando una cooperativa agricola, con annessi capannoni industriali e terreni e un’impresa individuale, per un valore di stimato di oltre 8,5 milioni di euro.

L’indagine si concentra sulla cosca Pesce – si aggiunge – articolazione di ‘Ndrangheta ramificata sul territorio di Rosarno e in altri comuni della Piana di Gioia Tauro, con interessi estesi in ambito nazionale e all’estero. I particolari dell’operazione saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa che si terrà alle 10.30 di stamane alla Prefettura di Reggio Calabria, alla presenza del Procuratore della Repubblica di Reggio Calabria Giovanni Bombardieri e del Procuratore Aggiunto Calogero Gaetano Paci, del Questore di Reggio Calabria, del Comandante Provinciale dei Carabinieri, del Comandante Provinciale della Guardia di Finanza.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su