Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Il boss Nicolino Grande Aracri ora ‘canta’: si è pentito

colonna Sinistra
Venerdì 16 aprile 2021 - 12:40

Il boss Nicolino Grande Aracri ora ‘canta’: si è pentito

Collabora con i magistrati della Dda di Catanzaro
Il boss Nicolino Grande Aracri ora ‘canta’: si è pentito

Roma, 16 apr. (askanews) – Il boss della ‘Ndrangheta di Cutro, Nicolino Grande Aracri, ha iniziato a collaborare con la giustizia. La notizia, che fa tremare l’organizzazione criminale ma anche la ‘zona grigia del crotonese e della Calabria, ma anche dell’Emilia, della Lombardia e del Veneto, è stata pubblicata oggi da ‘il Quotidiano del Sud”.

“Mammasantissima” sanguinario, con numerosi ergastoli alle spalle per una decina di omicidi, Nicolino Grande Aracri comandava una cosca dalla forte vocazione imprenditoriale che aveva colonizzato l’Emilia Romagna, quella al centro del processo “Aemilia”. Bocche cucite alla Dda di Catanzaro dove i magistrati mantengono il più stretto riserbo.

Gca/Pie

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su