Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Campania,De Luca: noi ultimi per fornitura vaccini, è vergonoso

colonna Sinistra
Venerdì 16 aprile 2021 - 15:21

Campania,De Luca: noi ultimi per fornitura vaccini, è vergonoso

Siamo quasi a delinquenza politica

Napoli, 16 apr. (askanews) – Il governatore campano, Vincenzo De Luca, torna a parlare della ripartizione dei vaccini da parte del governo, dove secondo presidente della regione, la Campania ne ha ricevuti 200mila in meno rispetto alla proporzione che sarebbe necessaria per la popolazione campana. “Siamo l’ultima regione d’Italia per fornitura di vaccini in relazione alla popolazione e l’ultima per distribuzione di vaccini Pfizer e Moderna. Riceviamo il 16% di vaccino Pfizer e l’1,7% di Moderna. La cosa è importante perché servono per la popolazione più anziana. E’ una vergogna nazionale, siamo al limite della delinquenza politica, non so come altro denunciare una tale sperequazione nel trattamento dei cittadini italiani” denuncia l’ex sindaco di Salerno durante la consueta diretta streaming del venerdì per fare il punto sull’emergenza coronavirus.

“Il nuovo commissario Figliuolo quando si è insediato, ha detto che avrebbe voluto seguire una linea molto chiara: un cittadino, un vaccino. – continua De Luca – Noi ovviamente abbiamo apprezzato. Nel corso di questi 3 mesi la Campania ha accettato che andassero più vaccini nelle regioni del Nord dove vi è una più ampia popolazione anziana, ma con l’intesa che poi, finita la distribuzione anticipata, ritornassimo a un criterio di rispetto rigoroso delle quantità di vaccini distribuite in base alla popolazione. Ad oggi questo non è avvenuto, anzi, in violazione di quello che aveva annunciato il commissario Figliuolo, il problema addirittura si aggrava”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su