Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Roma, M5S boccia in Assemblea creazione di Forum beni confiscati

colonna Sinistra
Giovedì 8 aprile 2021 - 20:36

Roma, M5S boccia in Assemblea creazione di Forum beni confiscati

Opposizioni: "Inspiegabile e grave"

Roma, 8 apr. (askanews) – L’Assemblea capitolina, con il voto contrario della maggioranza M5S, ha bocciato una mozione che sollecitava l’istituzione del Forum comunale del Beni confiscati, prevista dall’articolo 24 del Regolamento per la gestione dei beni confiscati, approvato nel 2018. “Roma non avrà il Forum dei Beni confiscati alla criminalità organizzata. Almeno non in questa consiliatura”, lamentano in una nota congiunta i capigruppo Svetlana Celli della Civica Roma Torna Roma, Agnese Catini di Revoluzione Civica, Antongiulio Pelonzi del Partito Democratico e Stefano Fassina di Sinistra per Roma. “Inspiegabile – è il commento dei capigruppo che ricordano che – quel Regolamento approvato tre anni fa aveva visto protagonisti comitati, associazioni, sindacati, parrocchie e tutti avrebbero avuto nel Forum uno strumento di partecipazione attivo e concreto per realizzare buone pratiche ed essere presenti nei territori di Roma per contrastare le difficoltà economiche di questo periodo. Il Forum avrebbe riunito le energie migliori che in questa città combattono la violenza della criminalità. Eppure, la maggioranza M5S a tutto questo ha detto no”. “Non comprendiamo la gravità di questa scelta – continuano le opposizioni capitoline – che dimostra l’incoerenza di una maggioranza senza più bussola né prospettive di futuro. Poteva essere un giorno importante nella storia di questa città. Invece, si è scelta la strada della chiusura, nella convinzione forse che le scelte di legalità appartengano solo a pochi eletti e non siano patrimonio dell’intera città”, concludono.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su