Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Torino, Confesercenti incontra sindaco, Regione e prefetto

colonna Sinistra
Mercoledì 7 aprile 2021 - 20:53

Torino, Confesercenti incontra sindaco, Regione e prefetto

"Istituzioni locali si facciano portavoce delle criticità con il Governo"

Torino, 7 apr. (askanews) – La Confesercenti di Torino, nell’ambito della mobilitazione nazionale, oggi ha incontrato la sindaca della città di Torino, Chiara Appendino, il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, e il prefetto, Claudio Palomba. Sono state illustrate le proposte per la categoria dei commercianti, oggetto anche di una lettera inviata ai parlamentari locali e al presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Contestualmente è partita la campagna ‘Portiamo le imprese fuori dalla pandemia’ per la raccolta di firme. Il presidente della Confesercerti di Torino, Giancarlo Banchieri, negli incontri con le istituzioni ha sottolineato le principali criticità: scarsa e inesistente interlocuzione con il Governo e sostegni insufficienti e tardivi e mancanza di un piano per le riaperture.

Gli interlocutori locali – fanno sapere dall’associazione delle imprese – si sono impegnati a farsi portavoce con il Governo di tali criticità. Il presidente della regione Piemonte domani sarà in conferenza Stato-Regioni e alle 17 avrà modo di parlare con il presidente del Consiglio, Mario Draghi: sarà l’occasione in cui, non solo il Piemonte, ma tutte le Regioni evidenzieranno le difficoltà delle categorie del commercio e del turismo e la necessità di un maggior dialogo con l’esecutivo. Il prefetto ha visto con positività il continuo confronto e ha anche evidenziato che nel Governo non sono ancora state assegnate deleghe e attribuzioni ai diversi ministeri e questo può rappresentare un motivo di difficoltà.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su