Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Roma, urta i fili dell’alta tensione con la gru: muore operaio

colonna Sinistra
Mercoledì 7 aprile 2021 - 18:10

Roma, urta i fili dell’alta tensione con la gru: muore operaio

L'incidente nel comune di Velletri, la vittima aveva 45 anni
Roma, urta i fili dell’alta tensione con la gru: muore operaio

Roma, 7 apr. (askanews) – Urta i fili dell’alta tensione con la gru: un operaio di 45 anni è morto a Velletri, in provincia di Roma. L’incidente è avvenuto nel primo pomeriggio, in via Piazza di Mario. La sala operativa ha ricevuto una richiesta di soccorso e ha inviato sul posto la squadra dei vigili del fuoco di Marino. Sul posto i soccorritori hanno trovato l’operaio ormai senza vita, rimasto folgorato dopo che il braccio meccanico della gru su cui stava lavorando aveva toccato inavvertitamente i fili dell’alta tensione. Il mezzo coinvolto e l’area interessata sono stati messi in sicurezza. Sul posto sono intervenuti anche il personale del 118, la polizia di Stato, gli ispettori dello Spresal, il servizio prevenzione e sicurezza sul lavoro, ed Enel Reti.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su