Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Engineering: mercato agricoltura smart supererà 23 Usd mld in 2022

colonna Sinistra
Mercoledì 7 aprile 2021 - 12:47

Engineering: mercato agricoltura smart supererà 23 Usd mld in 2022

Nel 2017 valeva poco meno di 10 miliardi di dollari
Engineering: mercato agricoltura smart supererà 23 Usd mld in 2022

Roma, 7 apr. (askanews) – Il mercato globale della Smart Agriculture, che nel 2017 valeva poco meno di 10 miliardi di dollari, nel 2022 supererà i 23 miliardi di dollari. Parallelamente, si prevede che il mercato dell’agricoltura di precisione toccherà nei prossimi anni i 9,5 miliardi di dollari, facendo registrare una crescita entro il 2025 del 15.72% in Asia e dell’11,93% in Nord America, mentre in America del Sud, dove già vale oltre 600 milioni di dollari, si stima che il mercato crescerà di oltre 16% sia in Argentina, in Messico e in Brasile. Entro il 2025 in Europa il mercato dell’Agricoltura di precisione dovrebbe crescere di oltre il 13,5%.

Sono le stime di Engineering, sull’impatto del digitale e delle nuove tecnologie sull’agricoltura. La società, tra i principali attori della trasformazione digitale di aziende e organizzazioni pubbliche e private, ha pubblicato un White Paper “Smart Agriculture” in cui spiega come l’introduzione e l’integrazione dei processi tecnologici in agricoltura condurranno non solo verso una maggiore efficienza produttiva e qualitativa, e quindi a una riduzione dei costi, ma anche a una minimizzazione degli impatti ambientali e a nuove opportunità di lavoro per personale specializzato.

Gli impegni e le regole definiti nella nuova PAC, gli indirizzi del Green Deal e del Farm To Fork, e gli impegni del PNRR per una Agricoltura “verde e digitale”, indurranno l’agricoltore italiano ed europeo ad adottare nuovi strumenti tecnologici e piattaforme abilitanti per gestire al meglio le nuove sfide: salvaguardia dell’ambiente, riduzione degli impatti sui cambiamenti climatici, la preservazione degli ecosistemi, e la diffusione di conoscenza all’interno dell’intera filiera agroalimentare.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su