Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Calabria, Spirlì: qui situazione sanità drammatica da 30 anni

colonna Sinistra
Venerdì 2 aprile 2021 - 12:35

Calabria, Spirlì: qui situazione sanità drammatica da 30 anni

Da 11 anni il governo si auto schiaffeggia

Roma, 2 apr. (askanews) – “La sanità calabrese è una sanità debole, una sanità ferita, che da quasi trent’anni patisce un dramma suo. Abbiamo avuto vent’anni di saccheggi interni ed esterni e undici anni di commissariamento da parte del governo. Da 11 anni il governo si auto schiaffeggia in Calabria, perché se non è riuscito con tutti i commissari che ha mandato a riorganizzare la sanità calabrese, qualche motivo ci sarà”. Lo ha detto a Start, su Sky TG24 Nino Spirlì, presidente della Regione Calabria. “Il primo dei grandi problemi, che ho sottolineato in una lettera al presidente Draghi e a tutti i ministri competenti, è che i saccheggi ultra ventennali in Calabria hanno portato a una voragine nei bilanci, soprattutto di alcune Asp, quella di Reggio Calabria in primis, di Cosenza a seguire e in parte anche quella di Catanzaro, che non potrà mai essere colmata se non da una misura straordinaria del governo”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su