Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Torino, esenzione Imu a chi cede immobile a volontariato

colonna Sinistra
Lunedì 29 marzo 2021 - 18:33

Torino, esenzione Imu a chi cede immobile a volontariato

Prima città in Italia a offrire agevolazione

Torino, 29 mar. (askanews) – Torino è la prima città d’Italia a esentare il pagamento dell’Imu ai proprietari che fanno in comodato d’uso gratuito un immobile ad di volontariato. L’esenzione non è però applicabile per gli immobili in categoria A/1, A/8, A/9 e D e nei casi in cui sia di proprietà del rappresentante legale o di un socio dell’organizzazione di volontariato.

La modifica al Regolamento Imu è stata suggerita dal consigliere Silvio Magliano (Moderati) e recepita da un emendamento di Giunta, che prevede l’esenzione dal pagamento dell’Imu ove l’immobile sia concesso in comodato gratuito e in via esclusiva, con un contratto pluriennale regolarmente registrato, a una o più organizzazioni di volontariato (odv) con sede legale in Torino iscritte all’albo regionale, nelle more dell’istituzione del Runts (Registro unico nazionale del terzo settore).

“Torino è la prima città in Italia a offrire questa agevolazione – ha dichiarato Magliano in aula – e mi auguro si faccia il possibile per fare conoscere questa opportunità, soprattutto nei quartieri più in crisi e con tanti immobili sfitti”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su