Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Regione Lazio: gravi insulti sessisti a dg Asl di Frosinone

colonna Sinistra
Martedì 23 febbraio 2021 - 19:28

Regione Lazio: gravi insulti sessisti a dg Asl di Frosinone

Il rispetto deve essere la regola

Roma, 23 feb. (askanews) – “Le parole indirizzate alle tre direttrici della Asl di Frosinone, Pier Paola D’Alessandro, Eleonora Di Giulio e Simona Carli sono inaccettabili. Attaccare in ordine al genere è un intollerabile atto sessista, una vera indecenza”. Così in una nota il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti. “Ridicolizzare, denigrare e insultare delle professioniste non è accettabile e non fa certo onore a chi ha firmato la lettera indirizzata all’assessore D’Amato. Non è questo – sottolinea- il modo di esporre il proprio pensiero, non si possono esprimere divergenze con mediocri insulti sessisti. Chi lo ha fatto dimentica che dietro a dei ruoli istituzionali ci sono delle persone, che il rispetto è la regola che dovrebbe sempre guidare qualsiasi tipo di dibattito. Alle tre dirigenti va tutta la mia solidarietà”.

 

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su