Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Inchiesta vaccini, arriva da estero una proposta broker

colonna Sinistra
Martedì 23 febbraio 2021 - 16:53

Inchiesta vaccini, arriva da estero una proposta broker

Si procede per il reato di ricettazione

Roma, 23 feb. (askanews) – E’ arrivata anche dall’estero una delle proposte sulla fornitura di vaccini contro il Coronavirus al Commissario straordinario, Domenico Arcuri. L’affare – secondo quanto si è appreso – sarebbe stato prospettato in una mail ora all’attenzione degli inquirenti della Procura di Roma che indagano sui presunti intermediari che si sono proposti per offrire carichi di vaccini. Gli accertamenti nel complesso riguardano anche due proposte che sono state formulate da broker italiani. Nel fascicolo i pubblici ministeri hanno ipotizzato allo stato il reato di ricettazione. Le verifiche sulla vicenda sono state affidate dal procuratore aggiunto Nunzia D’Elia ai carabinieri del Nas ed ai militari della Guardia di finanza.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su