Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Coronavirus, D’Amato: nel Lazio si affacciano le varianti

colonna Sinistra
Martedì 23 febbraio 2021 - 17:08

Coronavirus, D’Amato: nel Lazio si affacciano le varianti

A Roma chiusa una scuola a causa della variante brasiliana
Coronavirus, D’Amato: nel Lazio si affacciano le varianti

Roma, 23 feb. (askanews) – Nel Lazio aumentano i casi e i decessi, mentre diminuiscono i ricoveri e le terapie intensive, è allerta per le varianti. A fotografare la situazione sul fronte del coronavirus nella regione è l’assessore alla Sanità Alessio D’Amato che entra nel dettaglio. “Oggi su oltre 10 mila tamponi nel Lazio (+2.013) e oltre 21 mila antigenici per un totale di oltre 31 mila test, si registrano 889 casi positivi (+35), 33 i decessi (+9) e +1.139 i guariti” riferisce. “Il rapporto tra positivi e tamponi è all’8%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende sotto al 3%. I casi a Roma città sono a quota 500”. “Si affacciano le varianti nel Lazio – avverte – oggi quarta zona rossa a Torrice (FR), mentre è confermata la chiusura della scuola a Roma con variante brasiliana con un link dall’Umbria, ed è in corso l’indagine epidemiologica da parte della Asl Roma 1”. Tra le altre informazioni fornite da D’Amato il trasporto in elisoccorso nel Lazio di tre pazienti Covid dal Molise (tra questi un carabiniere). Scendendo nel dettaglio di quanto accade nel territorio, nella Asl Roma 1 sono 179 i casi nelle ultime 24 ore, tre i ricoveri e sei decessi con patologie. Nella Asl Roma 2 sono 196 i casi nelle ultime 24 ore. Sono settantadue i casi su segnalazione del medico di medicina generale, nove i decessi con patologie. Nella Asl Roma 3 sono 55 i casi nelle ultime 24 ore e quattro decessi con patologie. Nella Asl Roma 4 sono 44 i casi nelle ultime 24h, mentre nella Asl Roma 5 sono 80 i casi nelle ultime 24 ore e un decesso con patologie. Nella Asl Roma 6 sono 87 i casi nelle ultime 24 ore e quattro decessi con patologie. Nelle province si registrano 248 casi e sono nove i decessi nelle ultime 24 ore. Nella Asl di Latina sono 62 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto e si registrano due decessi di 72 e 87 anni con patologie. Nella Asl di Frosinone 127 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio, contatti di un caso già noto o con link familiare. Quattro i decessi di 55, 66, 75 e 81 anni con patologie. Nella Asl di Viterbo 35 nuovi casi e si tratta di casi isolati, due i decessi di 84 e 91 anni con patologie. Nella Asl di Rieti 24 nuovi casi e si tratta di casi isolati e il decesso di 102 anni con patologie.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su