Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Caritas Roma attiva sportello per accedere a Fondo anti-violenza

colonna Sinistra
Lunedì 22 febbraio 2021 - 13:23

Caritas Roma attiva sportello per accedere a Fondo anti-violenza

Un servizio di consulenza

Roma, 22 feb. (askanews) – Il Nucleo assistenza legale della Caritas di Roma ha attivato uno sportello di consulenza per sostenere quanti desiderano accedere al Fondo vittime dei reati internazionali violenti. Un sostegno in più per le vittime di violenza che, come affermano anche dati recenti, sono aumentate nel periodo di lock down.

“Quando pensiamo alle persone che hanno subito abusi e violenze pensiamo per forza di cose alle atroci sofferenze e alle disastrose e carsiche conseguenze che eventi così traumatici imprimono in modo indelebile nel corpo e nell’animo di queste vittime: una sorta di ‘lettera scarlatta’, una cicatrice invisibile agli occhi ma perennemente visibile nel cuore e nell’anima di chi subisce questo tipo di reati così aberranti e riprovevoli” è la testimonianza dell’avvocato Anna Maria Pica, Volontaria NALC, riportate sul sito dell’organismo caritativo della Chiesa di Roma.

Tra i disturbi più frequenti per le vittime di violenza, sottolinea la Caritas, ci sono depressone, rabbia, auto isolamento, tentativi auto lesionistici, attacchi di panico, disturbi sessuali, del sonno, dell’alimentazione.

“L’elargizione dell’indennizzo da parte del Fondo – ha poi aggiunto la Pica – costituisce di certo un ‘nulla’ se paragonato all’immensità senza fine del dolore provato da queste vittime ma costituisce pur sempre una piccola goccia in un deserto sconfinato e comunque un modo per far sentire la propria voce perché non c’è nulla di più distruttivo del fatto di rimanere completamente inermi ed inerti al verificarsi di atti così disumani”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su