Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Coronavirus, Locatelli: su vaccini limite è numero dosi a disposizione

colonna Sinistra
Domenica 21 febbraio 2021 - 15:20

Coronavirus, Locatelli: su vaccini limite è numero dosi a disposizione

Presidente Iss: 1,7 milioni dosi attese in prossimo mese
Coronavirus, Locatelli: su vaccini limite è numero dosi a disposizione

Roma, 21 feb. (askanews) – Il presidente dell’Istituto Superiore di Sanità, Franco Locatelli, sottolinea che il vero limite alle vaccinazioni in questa fase riguarda le dosi di vaccino a disposizione delle autorità. “Il limitante di questa fase – ha detto Locatelli, intervistato da Lucia Annunziata a Mezz’Ora in più su Rai3 – non è nostro, ma è stato il numero di dosi a disposizione: ne abbiamo avute 4.700.00, mentre 1.700.000 e’ atteso nel prossimo mese. Tra febbraio e marzo AstraZeneca dovrebbe fornirci 2.500.000 dosi, ma questo dato non è un problema che riguarda solo l’Italia”.

Quanto alla collocazione italiana in Europa sulle vaccinazioni Locatelli ha spiegato che “tra numero di dosi e persone vaccinate come prima dose siamo il secondo paese in Europa, se si considera la seconda siamo il primo” .

Locatelli, durante l’intervista ha anche segnalato l’elevata efficacia del vaccino AstraZeneca.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su