Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • ‘Ndrangheta, ordinanza per 50: indagato anche Lorenzo Cesa

colonna Sinistra
Giovedì 21 gennaio 2021 - 11:42

‘Ndrangheta, ordinanza per 50: indagato anche Lorenzo Cesa

Inchiesta coordinata dall Dia e dalla Procura di Catanzaro
‘Ndrangheta, ordinanza per 50: indagato anche Lorenzo Cesa

Roma, 21 gen. (askanews) – Nel corso della notte, 200 uomini della Dia, insieme a Polizia, Finanza e Carabinieri, tutti coordinati dalla Direzione Investigativa Antimafia di Roma, hanno dato esecuzione ad un provvedimento di misura cautelare nei confronti di 50 persone, di cui 13 in carcere, 35 in regime di custodia domiciliare, un obbligo di divieto nel comune di Catanzaro e un obbligo di firma.

Nell’inchiesta è indagato anche Lorenzo Cesa, segretario nazionale dell’Udc. Per lui l’accusa è di concorso esterno in associazione mafiosa. L’abitazione romana del parlamentare è stata perquisita stamane.

L’ordinanza è stata emessa dal gip del Tribunale di Catanzaro, Alfredo Ferraro, su richiesta del Procuratore Capo, Nicola Gratteri, e dei pm Paolo Sirleo e Veronica Calcagno. COnil provvedimento sono stati disposti gli odierni provvedimenti cautelari – si spiega – ed è stato così consentito di assestare un duro colpo all’associazione di tipo mafioso, denominata ‘ndrangheta, costituita da un insieme di “locali” e “‘ndrine” distaccate e operanti nelle diverse Province calabresi e riferite, tra gli altri, a soggetti di caratura ‘ndranghetista quali Nicolino Grande Aracri, Trapasso Giovanni, Mannolo Alfonso e Bagnato Antonio Santo.

(segue)

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su