Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Protesta in consiglio R. Sardegna di 600 lavoratori scalo Elmas

colonna Sinistra
Lunedì 18 gennaio 2021 - 09:33

Protesta in consiglio R. Sardegna di 600 lavoratori scalo Elmas

Filt Cgil, Fit Cisl e Uil Trasporti chiedono intervento immediato

Cagliari, 18 gen. (askanews) – Domani dalle 10 alle 13 davanti al Consiglio regionale si svolgerà il presidio organizzato da Filt Cgil, Fit Cisl e Uil Trasporti per sollecitare la Regione – finora distratta- sulla difficile situazione dei 600 lavoratori delle aziende dell’aeroporto di Cagliari.

“Nelle numerose riunioni con le aziende dello scalo, è emerso il rafforzamento di una preoccupante situazione di crisi finanziaria che, non arginata, sta sfociando in una crisi dell’intero sito con possibili pesanti ripercussioni sul futuro dei livelli occupazionali e reddituali dei lavoratori”, hanno detto i segretari Massimiliana Tocco, Michele Palenzona e William Zonca.

Prima dell’inizio dell’emergenza sanitaria i risultati di crescita dello scalo lo proiettavano tra le realtà aeroportuali italiane in pieno sviluppo e, durante il lockdown, è stato individuato dalla normative come unico nell’Isola tra gli aeroporti che avrebbero dovuto garantire i voli di emergenza, con l’obbligo di restare operativo tra marzo e giugno scorsi.

Le aziende del Gruppo Sogaer si sono trovate, quindi, nella condizione di dover adempiere alle disposizioni normative: nello specifico, la Società di gestione aeroportuale Sogaer SpA si è trovata a dover garantire la piena operatività;

la società di Handling aeroportuale Sogaerdyn SpA a garantire i servizi a terra dei voli della continuità territoriale e l’azienda di sicurezza aeroportuale Sogaer Security SpA a garantire gli imprescindibili controlli di sicurezza.

“Ovviamente – fanno notare i sindacati – con il divieto della libera circolazione, il tutto è avvenuto in assenza di un flusso di passeggeri che potesse giustificare i costi, quindi in totale diseconomia”. (Segue)

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su