Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Fondazione Gimbe: risalgono tutte le curve, adesso serve lockdown

colonna Sinistra
Giovedì 14 gennaio 2021 - 10:06

Fondazione Gimbe: risalgono tutte le curve, adesso serve lockdown

Monitoraggio 6-12 gennaio. Da regioni a colori modesti risultati

Roma, 14 gen. (askanews) – Il monitoraggio indipendente della Fondazione GIMBE conferma nella settimana 6-12 gennaio 2021, rispetto alla precedente, l’incremento dei nuovi casi (121.644 vs 114.132) a fronte di un lieve calo del rapporto positivi/casi testati (29,5% vs 30,4%). Stabili i casi attualmente positivi (570.040 vs 569.161) e, sul fronte ospedaliero, lieve risalita dei ricoverati con sintomi (23.712 vs 23.395) e delle terapie intensive (2.636 vs 2.569); ancora in aumento i decessi (3.490 vs 3.300). In dettaglio, rispetto alla settimana precedente, si registrano le seguenti variazioni: Decessi: 3.490 (+5,8%). Terapia intensiva: +67 (+2,6%). Ricoverati con sintomi: +317 (+3,4%). Nuovi casi: 121.644 (+6,6%). Casi attualmente positivi: +879 (+0,2%). Casi testati +36.433 (+9,7%). Tamponi totali: +89.492 (+10%).

“I dati – afferma Nino Cartabellotta, Presidente della Fondazione GIMBE – confermano la lenta risalita dei nuovi casi settimanali e, sul versante ospedaliero, il costante aumento di ricoveri e terapie intensive, dove l’occupazione da parte di pazienti COVID supera in 10 Regioni la soglia del 40% in area medica e quella del 30% delle terapie intensiva (tabella)”.(Segue)

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su