Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Toscana, accordo Regione e Comune per Volterra capitale cultura

colonna Sinistra
Mercoledì 13 gennaio 2021 - 13:31

Toscana, accordo Regione e Comune per Volterra capitale cultura

Giani: "sosteniamo con forza la candidatura"

Firenze, 13 gen. (askanews) – Un accordo tra la Regione Toscana e il Comune di Volterra per dare seguito al cammino progettuale intrapreso verso il 2022 trasformandolo in un’opportunità di sviluppo per tutto il territorio. È questo in sintesi il fine dell’accordo siglato oggi da Giunta regionale, Consiglio regionale e Comune di Volterra che, insieme agli obiettivi, indica anche le azioni concrete che saranno intraprese.

La finalità è quella di favorire, promuovere e consentire, negli ambiti di competenza, la più efficace e compiuta attuazione di “Volterra. Ri-generazione umana”, nelle sue diverse articolazioni progettuali, realizzando quanto previsto nel dossier di candidatura di Volterra a Capitale italiana della cultura 2022.

Un patto per portare Volterra alla vetta nella corsa a Capitale della italiana cultura 2022, che andrà oltre la fine della competizione del 2022 dando continuità allo slancio espresso durante il percorso di candidatura, utilizzandolo come spinta per dare a Volterra una nuova centralità, non solo geografica ma anche economica e sociale.

“La firma di questo protocollo rappresenta la forza con cui la Toscana sostiene la corsa di Volterra – ha detto il presidente Eugenio Giani – La forza alimentata dall’entusiasmo e dall’attenzione con cui è stato portato avanti il grande lavoro per la sua candidatura da parte dell’amministrazione comunale e dal comitato promotore. Adesso tutti insieme vogliamo proiettare la capitale dell’Etruria verso le sfide del futuro, sapendo di poter contare sulle solide basi di una storia millenaria, di una bellezza unica, di una comunità vitale e di una forte identità. La Toscana scommette su Volterra”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su