Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Mafia, Morra: un bene per confische il nuovo regolamento Ue

colonna Sinistra
Mercoledì 13 gennaio 2021 - 14:31

Mafia, Morra: un bene per confische il nuovo regolamento Ue

Introduce principio del mutuo riconoscimento tra gli stati

Roma, 13 gen. (askanews) – “Una novità molto positiva: dal 19 dicembre 2020 è diventato operativo il regolamento Ue 2018/180 sul riconoscimento reciproco dei provvedimenti di congelamento e confisca. La portata del nuovo regolamento Ue è significativa. Introduce per i sequestri e le confische il principio del mutuo riconoscimento tra gli stati dell’Unione. Intende così superare le difficoltà o l’impossibilità di cooperazione antimafia finora giustificate dai diversi modelli di confisca nei Paesi membri”. Lo afferma in una nota il Presidente della Commissione Parlamentare Antimafia, Nicola Morra.

Il prefetto Francesco Messina, Direttore centrale Anticrimine della Polizia di Stato, spiega: ‘L’esigenza di contrastare con misure più efficaci e incisive la proiezione internazionale di fenomeni criminali “lucrogenetici” ha determinato un rafforzamento, in ambito europeo, degli strumenti di cooperazione tra gli Stati’. Il nuovo regolamento Ue si applica ‘a tutti i provvedimenti di congelamento e tutti i provvedimenti di confisca emessi nel quadro di un provvedimento penale’. Sono compresi sequestri e confische preventive, fondati comunque sulla ‘pericolosità sociale» dei soggetti colpiti. Un importante passo avanti nella cooperazione fra Stati membri dell’Ue che darà ancora più efficacia alla lotta alle mafie.”

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su