Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Carretta (Azione): in Lombardia sui vaccini troppe incognite

colonna Sinistra
Mercoledì 13 gennaio 2021 - 14:48

Carretta (Azione): in Lombardia sui vaccini troppe incognite

Mi unisco a chi chiede più personale sanitario impegnato
Carretta (Azione): in Lombardia sui vaccini troppe incognite

Milano, 13 gen. (askanews) – “La fase 1, per Regione Lombardia, in relazione alle altre regioni italiane sta procedendo molto lentamente. Per questo motivo sono molto preoccupato e raccolgo l’appello di alcuni tecnici che chiedono un maggior coinvolgimento del personale medico e infermieristico in pensione visto che il basso livello di somministrazione dipende dall’arrivo delle dosi, ma anche dal personale sanitario che sta operando”. Lo ha dichiarato il consigliere di Azione in Regione Lombardia, Niccolò Carretta a margine della audizioni sul Covid in corso in Consiglio regionale.

“L’obiettivo deve essere quello proteggere i più anziani e le persone con disabilità nel più breve tempo possibile – ha concluso Carretta -. Bene anche il dato di aver iniziato ad utilizzare il personale delle RSA per le somministrazioni. Purtroppo, però, si naviga ancora a vista e le incognite sono davvero troppe”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su