Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • La buona pappa: progetto Prénatal-Plasmon su alimentazione bambini

colonna Sinistra
Martedì 12 gennaio 2021 - 16:20

La buona pappa: progetto Prénatal-Plasmon su alimentazione bambini

Consigli e spunti per genitori con figli fino ai tre anni
La buona pappa: progetto Prénatal-Plasmon su alimentazione bambini

Milano, 12 gen. (askanews) – Svezzamento, auto-svezzamento, alimentazione complementare. I genitori alle prese con figli fino ai tre anni ripongono sempre più attenzione all’alimentazione dei più piccoli, soprattutto nella fase di passaggio dall’allattamento esclusivo alle prime pappe, che non sono solo nutrimento fisico ma anche un importante momento di crescita cognitiva ed emotiva. Oggi quasi il 70% delle mamme e dei papà si informa attentamente su origine, tracciabilità e qualità degli ingredienti, e in particolare sulla filiera produttiva made in Italy (ricerca Gfk per Plasmon) e sei su 10 quando parlano di alimentazione sana intendono una dieta ricca di frutta e verdura (ricrca Bva Doxa per Prénatal Retail group), dieta che il lockdown per il 61% dei genitori ha reso migliore.

Proprio pensando all’alimentazione nei primi tre anni di vita dei bambini, Prenatal retail group e Plasmon hanno sviluppato “La buona pappa: il gusto della crescita”, contenuti elaborati dal team di esperti delle due aziende, disponibili sui siti di Prénatal e di Bimbostore e sui canali social con un piano editoriale ad hoc. Da questo lavoro è emerso un decalogo di consigli utili per una buona pappa, da un’alimentazione in quantità adeguate alle sue specifiche esigenze all’importanza del cibo come percorso di crescita e di condivisione; da una dieta il più possibile varia alla necessità di osservare i piccoli segnali che arrivano dal bambino per capire quando è pronto per le pappe; dalla necessità di un cibo naturale e autentico per appagare tutti i sensi all’importanza del rispetto della stagionalità degli alimenti. Infine, non da ultimo, l’importanza del pediatra, figura centrale con la quale confrontarsi (ed affidarsi) sempre per tutte le scelte più importanti relative al bambino.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su