Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Design sostenibile, Realacci: Italia riferimento del Green new deal

colonna Sinistra
Giovedì 26 novembre 2020 - 12:47

Design sostenibile, Realacci: Italia riferimento del Green new deal

Imprese "verdi" performano meglio per addetti, fatturato, export
Design sostenibile, Realacci: Italia riferimento del Green new deal

Milano, 26 nov. (askanews) – Le imprese green e design oriented performano meglio delle altre aziende del comparto. Il report Design economy di quest’anno ha messo in relazione l’andamento del settore con la propensione alla sostenibilità mostrando come il vantaggio a favore delle aziende che investono simultaneamente in tecnologie green e design, rispetto al resto del campione, raggiunge i 22,6 punti percentuali in termini di addetti (38,6% contro 16%), 25,1 punti in termini di fatturato (48% contro 22,9%) e 13,5 punti in relazione alle esportazioni (38,6% contro 25,1%).

“Un’economia più a misura d’uomo ha bisogno di un design che incrocia bellezza, tecnologia, empatia ed assume la frontiera della green economy e dell’economia circolare – ha commentato Ermete Realacci, presidente della Fondazione Symbola – Di questo design l’Italia è già protagonista e può per questo candidarsi ad essere punto di riferimento per il nuovo Bauhaus per il Green New Deal proposto dalla presidente della Commissione Europea, Ursula von der Leyen. Avanza in Europa e nel mondo un’economia orientata alla sostenibilità che non lascia indietro nessuno ed è per questo più capace di affrontare il futuro. E rende le imprese più competitive”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su