Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Bologna, Carta dei valori per creare un territorio di relazione

colonna Sinistra
Giovedì 26 novembre 2020 - 13:20

Bologna, Carta dei valori per creare un territorio di relazione

Sottoscritta ieri a chiusura del Festival Dottrina sociale

Bologna, 26 nov. (askanews) – Fare di Bologna sempre più un “territorio di relazione” attento ai più deboli. E’ l’obiettivo comune che hanno sottoscritto i firmatari della Carta dei valori, mercoledì sera, nel corso dell’ultimo appuntamento del Festival della Dottrina sociale di Bologna.

Hanno firmato il documento: Acer Bologna, Aidp, Cisl Bologna, Cida, Fondazione Centesimus Annus Pro Pontefice, Confcooperative Bologna, Emil Banca, Federmanager Bologna-Ferrara-Ravenna, Manageritalia Emilia-Romagna e Ucid. Tra gli obiettivi della Carda dei valori quello di rafforzare un “territorio di relazione” sempre più attento alle persone in difficoltà, i cui concetti chiave e le declinazioni pratiche sono contenute nella Carta dei Valori, alla quale i promotori ispireranno le proprie azioni nell’ambito delle rispettive attività.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su