Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Coronavirus, “Drive through” alla Cecchignola a Roma

colonna Sinistra
Venerdì 23 ottobre 2020 - 10:13

Coronavirus, “Drive through” alla Cecchignola a Roma

Attiva prima postazione messa a disposizione da Esercito Italiano

Roma, 23 ott. (askanews) – Nuova postazione dell’Esercito per i tamponi Drive-Through alla città militare della Cecchignola di Roma. Circa 1.400 unità, distribuite in 200 team e in grado di eseguire fino a 30.000 tamponi al giorno, saranno operative, infatti, a partire dal prossimo fine settimana.

È questo il contributo dell’Operazione “Igea”, condotta da team interforze composti da personale dell’Esercito e delle altre Forze armate, che il Ministero della Difesa ha messo a disposizione dei cittadini su tutto il territorio nazionale per incrementare la capacità giornaliera del Paese di effettuare tamponi.

In particolare, da questa mattina, in via dei Bersaglieri alla Cecchignola, chiarisce lo Stato Maggiore dell’Esercito, è attiva la prima postazione messa a disposizione dall’Esercito Italiano per effettuare i tamponi orofaringei di ricerca del nuovo coronavirus in modalità “Drive through”: si accede direttamente in auto, senza scendere dalla propria vettura. Un assetto, allestito e gestito dal Comando Logistico dell’Esercito, prevede un dispositivo in cui saranno impiegati medici e infermieri del Policlinico Militare di Roma “Celio” e del Dipartimento Militare di Medicina Legale di Roma, con il supporto logistico del personale dell’8° Reggimento Trasporti “Casilina”, opererà anche in sinergia con le Autorità Sanitarie della Regione Lazio, che interverranno, nei prossimi giorni, con propri sanitari. L’area del “Drive through” è stata concepita con molteplici snodi interni affinché possa contenere circa 400 autovetture senza condizionare la viabilità esterna. Il dispositivo dell’Esercito sarà operativo tutti i giorni (festivi compresi) e consentirà un notevole incremento per l’attività di tracciamento della circolazione del virus.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra