Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Tirocini Maeci-Miur-Crui ripartono dall’Europa

colonna Sinistra
Martedì 13 ottobre 2020 - 12:20

Tirocini Maeci-Miur-Crui ripartono dall’Europa

Sono i 101 tirocini dell'ultimo bando 2020

Roma, 13 ott. (askanews) – A causa della pandemia in corso, i 101 tirocini Maeci-Miur-Crui dell’ultimo bando 2020 si svolgeranno nei soli paesi del vecchio continente. Il bando del programma Maeci-Miur-Fondazione Crui sarà online fino al 30 ottobre, e le candidature andranno presentate registrandosi sul sito www.tirocinicrui.it.

I tirocini si svolgeranno dall’11 gennaio al 9 aprile 2021 e potranno essere prorogati fino ai primi di maggio. Il tirocinio dà diritto a un rimborso mensile minimo di 300 euro e al riconoscimento di almeno 1 CFU per ogni mese di attività. 53 le università partecipanti. 25 i Paesi oltre all’Italia dove i laureandi svolgeranno il tirocinio curriculare.

41 studenti saranno ospitati nelle ambasciate. 28 i posti disponibili nei consolati, 17 nelle rappresentanze diplomatiche e 15 negli istituti di cultura. Il bando e la lista degli atenei partecipanti possono essere scaricati su: www.tirocinicrui.it/101-tirocini-bando-maeci-mur-crui/

Nel caso in cui le condizioni sanitarie in un dato Paese dovessero peggiorare, i tirocini verranno completati in modalità flessibile a distanza, rispettando i tempi indicati nel bando e gli accordi tra studente, sede ospitante e università.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra